Una TV tutta di Sinistra

Pubblicità

Di

20150414Artemisia1di Artemisia

faccinaGASartemisiaIo sono viva da un quarto di secolo, che poi in termini politici sono sette legislature. Anzi, sei legislature e mezza. Da quando sono nata non ho mai visto una maggioranza del Partito Socialista in Consiglio di Stato, né tanto meno della Sinistra. Mi si dice che quand’ero neonata, con la legislatura 1987-1991, c’era una maggioranza condivisa col gigante storico, il PLRT, che dal 1905 al 2011 non ha mai mancato di avere due seggi, puntuale come i cicli di malaria. Un po’ di dati davvero interessanti si trovano on line.

Io però, da che ho memoria, quindi con la Legislatura dopo, sento dire che la RSI è faziosamente di Sinistra. Oh, l’hanno detto anche dopo l’ultimo dibattito, con piena e profonda lagnatio della Destra (con i suoi cinquemilionidipartiti), sostenendo che è stato dato molto spazio ai soliti Ro$$i e pochissimo a tutti gli altri.

Che i media condizionino la società lo sa anche l’ultimo dei sassi. Perciò la mia domanda è questa: se la televisione è di Sinistra ma il popolo non dà alla Sinistra la maggioranza nemmeno a prenderlo a sprangate sui denti, allora è proprio vero che la TV è così di Sinistra… oppure sono solo vittimismi giusto per fare i piangina? O magari la RSI fa così schifo che nemmeno riesce a fare bene il lavaggio del cervello ai suoi telespettatori, pur lavorando sottotraccia e in modo subliminale da decenni, falsando dibattiti, presentazioni elettorali e contenuti di vario genere?

Dovremmo iniziare a pensare di licenziare un po’ di gente, se sono così scarsi, e mettere gente che sappia davvero condizionare il volgo. Sono i soldi del contribuente, cazzo, mica briciole.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!