Zitta puttana!

Pubblicità

Di

20150426mordasini

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniSelvaggia Lucarelli non è una che passa inosservata. Ma non è nemmeno una che le manda a dire. Giornalista, videoblogger e opinionista, riesce a creare tra la gente notevoli contrapposizioni. Però una cosa è certa: non è una stupida.

Lo ha dimostrato di recente, quando ha postato la foto di una bimba annegata nel canale di Sicilia (cito a memoria): “Sono questi gli infiltrati dell ISIS? O gli immigrati che vengono a rubarci il lavoro?”.

Il fatto di aver osato difendere una cadaverino che galleggiava in mare le è valso una risposta, su un blog leghista, del candidato sindaco della Lega Nord al Comune di Canossa, in Emilia:
“Zitta Puttana!”.

Giuseppe Grasselli, candidato sindaco, aveva appena denunciato degli ignoti che lo dileggiavano su un volantino. Ma la morale dei Leghisti è spesso a due velocità e allora la simpatica Lucarelli diventa una puttana solo per aver osato difendere gli immigrati.

La stessa sorte era toccata a Gianni Morandi, che sulla propria pagina Facebook aveva postato un paragone tra le navi che portavano gli immigrati italiani in America e i barconi di immigrati africani. Apriti cielo! Anche il buon Gianni è stato subissato di insulti il cui nocciolo può essere riassunto in un semplice concetto: noi andavamo per lavorare, questi vengono per spacciare e uccidere. Inutile far capire a questa gente che l’emigrazione italiana ha regalato all’America anche la mafia. Morandi ha dato una lezione di eleganza e di coraggio, rispondendo con grande pacatezza anche ai più facinorosi.

Lucarelli invece, che è un po’ più perfida, ha chiamato Grasselli da una diretta radio. Il video in cui ci si può gustare la telefonata di Selvaggia è disponibile on line in un articolo de “Il Fatto Quotidiano”.

La Lega Nord si è scusata con Lucarelli e ha preso provvedimenti disciplinari nei confronti dell’ingenuo e balordo Grasselli. Addirittura la moglie del candidato leghista lo ha rinnegato su Facebook:

“Non ho parole! E questa dove ha preso il tuo numero di telefono? Ma dai, vai a fare una denuncia per una bestemmia e a questa gli dai della p…? Che figura di merda!”

Insisto: tacere è doloso e fingere di non vedere aiuta il razzismo. La salvezza sta nella denuncia, nella vergogna pubblica. Lasciare il campo a questa gente sarà l’inizio del degrado fascistoide dell’Europa. Già una volta ci siamo cascati. Vogliamo tornare indietro di 80 anni?

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!