Romano? Regaliamolo ai Nepalesi

Di

20150501mordasini

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniNo, dico… geniale! E questi tizi li eleggiamo noi.

Marco Romano vuole aiutare un pugno di Nepalesi dando loro un permesso G e impiegandoli nei rifugi alpini. Con l’idea che tutti i Nepalesi siano gente che munge yak e se la metti sotto i 2’000 metri muore di nostalgia e sofferenza. E se il prossimo terremoto è in Kurdistan? Portiamo tutti i terremotati da Karoubian a intrecciare tappeti?

L’unica è sperare che non capiti alla Svizzera: non vorremmo che qualche Nepalese pieno di stereotipi ci impiegasse caritatevolmente in una fabbrica di orologi a Katmandu.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!