Sommaruga, chi era costui?

Pubblicità

Di

20150623ipazia

di Ipazia

Il “Corrierino” rifila in mezzo alla posta dei lettori, tra gatti smarriti e ragazzine che lasciano rifiuti sulla golena del Ticino, un bel commento – pardon, una lettera- di Cornelio Sommaruga, già presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa e una delle personalità di maggior spicco del nostro Paese.

Sommaruga si esprime sul delirio leghista di muro al confine, condito in questi giorni dal blocco della frontiera dichiarato dal presidente del Governo ticinese Norman Gobbi (ci manca solo che dichiari guerra all’Eritrea, analogamente alla dichiarazione di guerra alla Libia che proponeva anni fa il piccolo Boris).

Netta e limpida condanna quindi delle dichiarazioni de “il Mattino” e di Gobbi. Il “Corrierino”, dalle cui rotative esce il domenicale in questione e divenuto ormai palesemente filoleghista, non può gradire interventi come questo e non a caso lo relega vicino ai rebus e ai cruciverba.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!