Scoop! Kubilay Türkyilmaz molla la RSI e va a Teleticino?

Pubblicità

Di

20150724shevek

di Shevek

faccinaGASshevekMa tu guarda le coincidenze. Non si fa in tempo a sciropparsi un pippone di Gianni Righinetti in prima pagina contro la RSI, che l’indomani Lorenzina sbuca sul “Corriere” con un’intervistona, firmata sempre da Righinetti, in cui dice peste e corna sempre della RSI. Che vien da chiedersi: ma non ce l’ha un giornale tutto suo? A Muzzano devono pure fargli da cassa di risonanza? Boh! A esser maliziosi, vien quasi da pensare che MediaTI Holding abbia scatenato un’offensiva poderosa contro il servizio pubblico. Ma poi…

…poi bum! La sorpresona. Pare infatti che Kubilay Türkyilmaz, apprezzato commentatore di tante partite trasmesse dalla RSI, stia per fare armi e bagagli e trasferirsi… proprio da MediaTI Holding! Ma come? Proprio lui? Delusiooone! Facile immaginare cosa vogliano farsene, se davvero lo hanno reclutato: lo spalmeranno fra radio, televisione, carta stampata del gruppo editoriale. Che, lo ricordiamo, si becca anche lui i soldi del canone.

Perché cotanto tradimento, Kubi? Sembra che gli abbiano squadernato davanti un’offerta di quelle che proprio non si possono rifiutare. Roba da urlo. Ora, se è davvero così, una domanda è legittimo porsela: come la prenderanno i moralisti proprio di MediaTI Holding, che da sempre strillano contro i compensi stratosferici che la RSI dà ai suoi collaboratori?

Toc toc, Muzzano… c’è nessuno?

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!