Weed Days al Monte Ceneri

Pubblicità

Di

20150714redazionedella Redazione

faccinaGASufficialeMolti Paesi si chinano ultimamente sulla necessità di rivedere o perlomeno regolamentare la legislazione sulla canapa. Il mercato nero fiorisce intorno ad un proibizionismo che di per se stesso non ha ragione di essere.

I Weed Days del 17 e 18 luglio saranno una festa in grande stile, con hip hop, reggae, soul, roots, rock, electro post blues, funky, dancehall, progressive con le band e i dj’s Nic Gyalson / Spasmo / Hamada / Indihlion Family / Cironi Band (Sonic Wire/Mossow) / Jemani Jahka Sound System / dj Chopperfield / Masterkaos / dj LeMox-Musiksaft.

Cannabis Info Point ACRT
Info Point Radix
Food & beverage
Hashisha tent
Cannabis Village
Cannabis camping free

Trasporto navetta dalla stazione di Rivera per gli utilizzatori dei mezzi pubblici.

Il 18 luglio, dalle ore 14.00, si effettueranno dei seminari con presenti personalità in ambito di prevenzione, medico e politico:

– Prevenzione e regolamentazione della cannabis, Guido De Angeli (RADIX).
– Cannabis terapeutica e medica, Dr. Werner Nussbaumer.
– Tossicità della cannabis venduta dal mercato nero e consumata in Ticino e in Svizzera, Dr.ssa Maria Teresa Pinorini (Istituto Alpino di chimica e Tossicologia Olivone).
– Cannabis e circolazione stradale, Dr.ssa Mariangela De Cesare (Unità Canton Ticino di Medicina e Psicologia del traffico).
– Prospettive politiche della regolamentazione in Svizzera, Consigliere nazionale Ignazio Cassis.
– Semi di cannabis via Internet: le conseguenze giudiziarie, consulenza ACRT.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!