Le FFS ci stan fregando

Pubblicità

Di

20150825giuseppez1

di Giuseppez Z.

faccinaGASgiuseppezSon simpatiche le FFS a prenderci tutti per coglioni, vero? Ci divertirebbe vedere la faccia di tolla dei responsabili della comunicazione aziendale pensando a quante stupidaggini avrebbero potuto scrivere per ricordarci ogni giorno che tanto loro fan come gli pare, e noi cittadini dobbiamo star zitti.

Han cambiato completamente concezione di vendita del metà-prezzo. Prima era un servizio, ora è un prodotto. Prima potevi disdirlo e ti ridavano i soldi, ora sei legato, devi starci almeno un anno e devi dirgli un mese prima che te ne vai. Ah, si rinnova automaticamente.

Tutti civettuoli – lo ripeto – affermano indirettamente che siam tutti coglioni, che non dobbiamo più ricordarci di rinnovare il nostro abbonamento. Mentre loro di prelevare i soldi dal nostro conto se lo ricorderanno benissimo.

Si chiama Kathrin Amacker, era alla Novartis, era parlamentare del PPD, ora è la responsabile della comunicazione delle FFS. Perciò non ci stupiamo quando assistiamo a certe cose. I responsabili della deriva della nostra ex regia federale hanno un nome, un cognome e un partito. Non ci stupiamo se degli interessi dei cittadini svizzeri semplicemente non gliene frega niente.

20150825giuseppez2 20150825giuseppez3 20150825giuseppez4

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!