Sai una cosa? Ti fregano!

Pubblicità

Di

20150904shevek

di Shevek

faccinaGASshevekChe fai? Ti fidi? Certo che ti fidi. Di cos’altro dovresti fidarti, se non dei tuoi occhi? Così, quando ti arriva a casa un volantino ricco di belle immagini a colori, lo guardi, lo studi bene, pilucchi il testo qua e là, osservi le foto e per finire ti indigni. E concludi: davvero ci sono troppi immigrati, il nostro povero Paese sta subendo un’invasione, non se ne può più, dobbiamo difenderci. Beh, tu non lo sai, ma ti hanno fregato.

Hai presente le foto del volantino dell’ASIN (usiamo l’acronimo francese: è più adeguato) di cui il GAS ha parlato ieri? Hai presente l’immagine del poliziotto ticinese davanti ai profughi nell’atto di scavalcare il filo spinato? E quell’altra, con l’agente impotente di fronte all’invasione del confine elvetico? Le hai presenti, sì? Ti hanno preoccupato? Ti hanno indignato?

Sai una cosa? Ti hanno fregato.

Quelle foto sono false. Sono solo abili manipolazioni con Photoshop. Noi ti proponiamo la versione pubblicata dall’ASIN.

20150904shevek1

20150904shevek2

Poi ti invitiamo a guardare qui e qui.

Sai come si chiama questa cosa? Si chiama disonestà intellettuale. E sai chi c’è dietro l’ASIN? L’UDC.

Ecco, adesso vota UDC, dai. Facci ridere.

(Ringraziamo Marco Doctorweb Narzisi per il prezioso lavoro di ricerca.)

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!