Due Passos indietro

Pubblicità

Di

20151006ipazia

di Ipazia

“Portogallo Vince il centrodestra”: così il titolo cubitale di apertura in Esteri sul Corrierone di lunedì. Che bellezza! “Alle elezioni legislative netta conferma della coalizione di Pedro Passos Coelho”, giubila il sottotitolo.

Ma già lunedì a leggere l’esultante articolo qualcosa non tornava. Infatti, se è vero che a Passos venivano attribuiti da 108 a 116 seggi, nelle percentuali la “netta vittoria” attestava un passaggio da oltre il 50% dei voti nel 2011 al 40 di domenica scorsa. Viceversa i Socialisti salivano dal 28 al 32, i Comunisti restavano al 7 e il Blocco di Sinistra raddoppiava dal 5 a quasi il 10.

Il giorno dopo, l’euforia delle bevande domenicali dei giornalisti di Muzzano è svaporata. Pezzetto in centro pagina negli Esteri. Due passos indietro per il leader del Centro destra che di seggi, invece di 116 o anche di 108, ne prende solo 99. Di più ovviamente ne prendono a Sinistra e in definitiva la “netta conferma” vede la coalizione di Centro destra con 105 seggi invece dei 132 precedenti, mentre la Sinistra ne prende 121, ben oltre la metà dei 230 che conta il Parlamento monocamerale portoghese.

Insomma, per il Centro destra davvero una bella vittoria. Fossero tutte così…

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!