Noi

Di

di Eros Ramazzotti (2002)

La mente non si spiega
tu chiamalo destino oppure caos
Ma il cuore non si piega
al desiderio che desidera
I sogni se ci credi
non sono che realtà in anticipo
L’avresti detto ieri
che oggi siamo qua…
con tutta l’anima
Noi adesso,
due emozioni che si danno pace
e il permesso
di conoscersi profondamente
Con le braccia aperte nude
ad accoglierci
Solo chi ha paura mette limiti…
Orgogliosamente NOI
Orgogliosamente NOI
Le affinità elettive
spalancano orizzonti un po’ più in là
E il cuore sopravvive
a un’onda anomala
che scuote l’anima
Noi adesso,
due emozioni che si danno pace
e il permesso
di conoscersi profondamente
Con le braccia aperte nude
ad accoglierci
Solo chi ha paura mette limiti…
Orgogliosamente NOI
Orgogliosamente NOI
Il filo che ci LEGA
tu chiamalo destino,
oppure NOI
Noi adesso,
due emozioni che si danno pace,
e il permesso
di conoscersi profondamente
Con le braccia aperte nude
ad accoglierci
Solo chi ha paura mette limiti…
Orgogliosamente NOI

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!