L’oroscopo del Mago Mikrokefalos, dal 21/12 al 27/12

Pubblicità

Di

oroscopoAriete – A furia di picchiare capocciate, i neuroni che avete in testa si sono tutti accartocciati. Ciò crea in voi un blocco che solo la perifrasi di Marte in doppia base può risolvere. Attenti ai barattoli con una testa di morto stampata sopra!

Toro – Vostra moglie, che credevate una chianina, è invece una frisona che ogni mattina all’alba si truccava abilmente le macchie nere. Proprio vero che la vita vera è peggio di una telenovela brasiliana.

Gemelli – Dovete smetterla di tirarvi le coperte di notte, a furia di stare col sedere scoperto rischiate brutti malanni stagionali. È anche vero che, coi tempi che corrono, se copri la testa rimangono scoperti i piedi. Ne sa qualcosa il Governo.

Cancro – Il Sole, che subisce l’influsso del Piccolo carro, ha deciso di non perdere il tram e vi ha lasciati lì nell’eclittica di Giove a grattarvi con le chele. Una gita sulla barriera corallina potrebbe rilassarvi, ma attenti ali polipi (benigni, naturalmente).

Leone – Problemi tricologici all’orizzonte, e non è mica roba da poco: un leone senza criniera è come un vitello tonnato senza tonno. I rimedi sono molti ma abbondano anche i ciarlatani. Chiedete a me: ho lo shampoo che fa per voi.

Vergine – Ormai a questa storia non crede più nessuno, anche perché oggi le ragazzine lo fanno a 12-13 anni, altrimenti si sentono delle sfigate. Di vergini ce ne sono ancora forse nelle comunità metodiste del Midwest, ma per il resto…

Bilancia – Pesa più un chilo di piume o un chilo di piombo? Ed è con questo quesito epocale che vi lascio lì con il naso o i piatti in mezzo alla faccia. Provate a chiede a Mercurio: lo trovate nella casa di Andromeda, ma suonate prima di entrare.

Scorpione – Una mangusta vi ha adocchiati e già pregusta lo scricchiolare del vostro esoscheletro sotto i suoi dentini aguzzi… No, non è un sogno, ma una metafora dell’ufficio tassazioni.

Sagittario – Un bel trekking sull’Appennino tosco-emiliano vi può fare solo bene. Mi raccomando: sella e coperta bella spessa, ché adesso fa freschino. E non dimenticate le briglie di lana.

Capricorno – Vittorio Sgarbi dimostra un’insana passione per vostra moglie, citandola in continuazione. Una bella testata gliela darei. Comunque gli zincarlin che avevate messo a maturazione sono quasi pronti. Buon appetito!

Acquario – Con i nuovi modelli che escono al Qualipet rischiate di apparire obsoleti e meno attrattivi. Dovete giocare sul vintage e sull’esperienza, ma se vi si ferma il filtro siete decisamente fottuti: nessuno tiene un acquario vecchio col filtro rotto.

Pesci – È un po’ di tempo che non vedete Bob in giro per l’acquario, ma il filtro fa uno strano rumore e in giro per l’acqua ci sono delle scagliette rosse. Che gli sia successo qualcosa di spiacevole?

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!