L’oroscopo del mago Mikrokefalos, dal 28/12 al 4/1/2016

Pubblicità

Di

oroscopoAriete – Il perigeo di Saturno si è fratturato, causando una caduta di pietrisco che è andato a rimbalzare nella casella del sagittario. Lui alzando lo sguardo ha visto voi e non l’ha presa bene. Sapete evitare le frecce?

Toro – Una brutta storia di incomprensioni tra Ariete e Sagittario vi fa una pippa. Vi preoccupa molto di più il vostro filetto, visto che siamo sotto le feste. Infatti il Leone vi guarda strano da un po’. Ignoratelo, è solo invidioso. Forse.

Gemelli – Le turbe psichiche dovute ai vestiti uguali di mamma stanno volgendo al termine. Finalmente avete ritrovato voi stessi e la vostra serenità, il vostro equilibrio e le vostre passioni. In fondo fare il serial killer non è male.

Cancro – Lo sappiamo. Quando parlate di voi tutti si toccano le parti basse. D’altronde il cancro non piace a nessuno, probabilmente neanche a voi. Avete mai pensato se venisse il cancro a un cancro? Cogliete l’ironia della situazione? …No?

Leone – Continuare a girare intorno a quel toro non servirà a niente. Dichiarategli la vostra passione, prendete il toro per le corna, invitatelo magari a cena. Non ditegli però che il piatto forte è lui.

Vergine – Vi domandate come mai attirate solo uomini over 60. Niente paura, la fase vergine è ormai superata e come Plutone entra in trigono del cincischauro, voi siete entrate nella fase zitella. D’altronde gli old toy sono molto meno impegnativi.

Bilancia – Un chilo di farina, 340 grammi di riso, un etto di fecola di patate. Ma è tutta qui la vostra vita, vi chiedete? No! Reagite. C’è un mondo di crostate la fuori, non fermatevi al peso ma buttatevi nel meraviglioso mondo dei dolci. Poi in caso di depressione persistente ve li mangiate.

Scorpione – Rassegnatevi, tutti vi odiano. A parte l’aspetto alieno, siete pedanti, noiosi, puntigliosi, cacasentenze e permalosi. E non lamentatevi se volevate qualcuno che vi lucidava l’esoscheletro dovevate andare da un autolavaggio.

Sagittario – Smettetela di usare l’ariete come un puntaspilli, non è stato lui a farvi cadere il pietrisco sulla testa, ma Saturno. A lui non tirate, per amor del cielo, è un gigante gassoso, vi immaginate l’effetto palloncino che si sgonfia per il sistema solare?

Capricorno – Tutto questo clima secco vi fa arricciare il pelo, che già non sembra pulito. Le vostre mogli sono affrante perché hanno saputo di avere gli zoccoli fessi. Passerete i prossimi giorni a spiegar loro che non significa che hanno i piedi stupidi.

Acquario – L’acqua non ghiaccia, complice il riscaldamento climatico, ne gioiscono i pesci che non entrano in letargo ma si godono questo inverno tropicale fingendo di essere pesci da barriera corallina. Un po’ di snorkeling non guasta.

Pesci – No, non è rotto il termostato, semplicemente il pianeta sta andando a ramengo, e se adesso vi sembra piacevole non avere il ghiaccio sopra la testa, vedrete tra qualche estate quando bollirete vivi e l’acquario sarà una gigantesca zuppa di pesce.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!