La fregola anti stranieri

Pubblicità

Di

Falenedi Jon Bosconero

E comunque io me lo chiedo: quanti siamo a non pensarla come la Lega? Chi siamo? Esistiamo? Ci siamo?

Io sono ticinese e mi piace anche esserlo. Perlomeno mi piace stare qui, fosse solo per le montagne. Poi mi rendo conto che praticamente sono davvero solo quelle che mi trattengono. E quando ci vado devo fare finta di non sapere che il signore che mi offre il caffè in qualche cascina sperduta o i pescatori vicini di tenda in Alzasca, con i quali mi piace parlare in dialetto, molto probabilmente votano Lega, votano come ieri. Solo che poi ci penso davvero, è più forte di me, e il caffè diventa quasi subito rancido. Guardo fuori dalla baita o su, verso la Bocchetta di Cansgéi, e vedo solo la quintessenza della bellezza.

Per questo mi sembra strano: come è possibile che questa natura favolosa culli un popolo così cattivo, chiuso, oscuro, reazionario. Per una sera non ne ho voglia di spiegazioni da psicologia sociale. E nemmeno di tutte le menate dell’insicurezza del lavoro, i frontalieri, l’Europa che per noi è l’Italia ma non la Germania, la Francia o l’Austria e altre stronzate simili. Di fatto siamo un popolo di razzisti: basta sentir parlare di stranieri – delinquenti o onesti poco importa – e subito andiamo in fregola come le farfalline d’estate attorno ai lampioni notturni. Una fregola bastarda, cattiva e razzista.

Per fortuna, almeno riguardo a questa iniziativa dell’UDC, il resto della Svizzera si è ricordato che in Europa c’è stato l’Illuminismo. Con buona pace per noi cavernicoli.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!