Eventi alla Casa del Popolo di Bellinzona

Di

sostare pubbCare amiche e cari amici,

vi segnaliamo due prossimi incontri che si terranno presso l’impresa sociale “Sostare – ristorante Casa del Popolo” a Bellinzona:

Venerdì 11 marzo alle ore 18.30: serata poetica IN-VISIBILE 

una serata nell’invisibile affinché tutto e tutti diventino più visibili:

questo lo spirito dell’incontro letterario che vedrà sei scrittori della Svizzera italiana condurre gli spettatori-ascoltatori attraverso l’invisibilità del mondo.

I testi e le voci degli ospiti si alterneranno a creare un mosaico di parole e suoni capace di sollevare il velo dell’invisibilità, sia essa sociale, etnica, fisica, sonora, e accendere un lume dove di solito c’è ombra.

Testi di Alberto Nessi, Fabiano Alborghetti, Erika Zippilli, Giorgio Genetelli, Antonio Rossi, Yari Bernasconi.

Sabato 12 marzo alle ore 20.00: “A tavola con il colpevole?” cena con delitto
organizzato nell’ambito della Settimana della Francofonia da AMOPA-Ticino e Circolo del Cinema di Bellinzona.
La cena prevede quattro portate tipiche da “brasserie” francese, ispirate alle ricette della signora Maigret.

All’aperitivo verrà annunciato il delitto, con i primi indizi; ad ogni tavolo potrebbe essere nascosto il colpevole. Durante la cena, tra le portate, si scopriranno nuove informazioni, si indagherà sui moventi, sospetti, ipotesi, piste e indizi. Al dessert i convitati indicheranno il colpevole… se l’hanno individuato!

Iscrizioni alla cena via mail a:

mireilleventurelli@bluewin.ch

giovannimascetti@sunrise.ch

XXI Settimana della Francofonia: AMOPA-Ticino propone quest’anno un percorso per un largo pubblico dedicato al romanzo poliziesco nella letteratura di lingua francese, comprendente film basati su opere letterarie dei maggiori autori, una “cena con delitto”, incontri-conferenze che indagheranno da diversi punti di vista questo genere di grande successo analizzando i “moventi” che spingono sempre più autori a creare enigmi e storie poliziesche e moltissimi di noi a leggerle avidamente, e inoltre concorsi e attività per le scuole.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!