Fuga di Gas: Le regole e… il rigore

Pubblicità

Di

Sabato, nella partita di hockey tra Lugano e Zugo, il bianconero Kienzle è stato falciato sul ghiaccio procurandosi un rigore. Non essendo un fenomeno, quel volpone di Doug Shedden ha provato a cambiarlo con un rigorista. Nulla da fare, le regole sono regole. Ma anche il rigore… Segnato, con un dito rotto, da chi doveva tirarlo. Le scorciatoie non sempre servono, può essere una lezione.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!