Gocce di notte

Pubblicità

Di

Ermete pioggiadi Ermete

Toc. Totoc.

Da dove vengono queste gocce di pioggia rese pesanti dall’accumulazione? Nel buio ispessito della notte si abbandonano alla vertigine senza suoni e senza tracce della gravità. Per poi esplodere, con ritmo irregolare, sul davanzale in alluminio della mia finestra.
A quel suono è dolce affidare il proprio senso di protezione, di tepore avvolgente, al riparo di un piumone, di un locale riscaldato, di un tetto e di pareti sicure. Il mondo fuori non importa. Ci sono solo fisica e sensazioni. La certezza dell’universale che si somma al privilegio del personale.
Un’alchimia perfetta che sa però di provvisorio. Nello spazio. Nel tempo.
In questo stesso tempo ma in altri spazi, con medesimo ritmo, al culmine di percorsi scavati nel tormento e nel dolore, migliaia di vite si infrangono sulle sponde delle nostre terre, finestre sul mare.
All’origine di questa pioggia, che a tratti si fa tempesta, non le leggi della fisica, bensì il volere disumano degli umani. La follia che brucia la ragione. La fisica, lei, ne è indifferente: movimento, energia, dispersione. Non cambia nulla. L’insieme, a bilancio, si conserva.
Non si conserva però quella che noi chiamiamo vita. Centinaia, migliaia di quelle gocce nel loro percorso trovano ostacoli su cui esplodere, dissipando il proprio stato vitale. Lasciando di qua dolore, indifferenza od odio (secondo l’umano degrado). Incontrando di là quel che per noi è il nulla.
Fuori la notte è ancor più buia. Mi giro e mi stringo nell’abbraccio del piumone.
Toc. Totoc…

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!