L’islam non mena

Pubblicità

Di

islam campagnadella Redazione

Se ti dicono che l’Islam permette la violenza contro le donne, ti mentono. Così afferma un imam nel video pubblicitario della comunità islamica italiana. “Progetto Aisha” si chiama, ed è rivolto ai musulmani stessi, ma potrebbe esserlo anche a noi.

Chissà perché siamo sicuri che i condivisori compulsivi di porcherie anti islamiche ignoreranno completamente questo messaggio, così come anche Mattia Sacchi, pluriredattore frontaliere del Mattinonline. Molto meglio postare bufale su musulmani assassini che dare loro un anima.

A noi non interessa. Che tu sia cristiano o musulmano sono affari tuoi. È l’etica che deve essere comune, lo devono essere il rispetto e la condivisione. Così costruiremo un mondo di domani per i nostri figli. Non gridando, soprattutto noi, alla jihad.

http://bladi24.com/modules/xoopstube/singlevideo.php?cid=1&lid=12800

Schermata 2016-03-03 alle 08.20.10

Schermata 2016-03-03 alle 08.19.17

Schermata 2016-03-02 alle 09.10.21

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!