L’11 aprile, il giorno più noioso

Pubblicità

Di

calendariodi Solange

L’11 aprile, ma non uno qualsiasi, quello del 1954, è stato valutato come quello più noioso della storia. È possibile? Si vede di sì, quell’11 aprile non è successo un fico secco di niente, una cosa rara ma non impossibile.

Lo ha stabilito William Tunstall-Pedoe, scienziato all’università di Cambridge. dopo avere inserito in uno speciale programma software oltre 300 milioni di titoli di giornali e relative notizie, una moltitudine di fatti grandi e piccoli su “persone, luoghi, affari e avvenimenti”, allo scopo di determinare per l’appunto quale sia stato il giorno più noioso della storia, quello in cui non è accaduto nulla di rilevante.

A vincere è quel benedetto 11 aprile. Un giorno che gli ansiosi vivrebbero volentieri. Pensate che relax poter dire: tanto oggi non succede niente!

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!