Alla faccia della gggente

Di

Ghiggiadi Alessandro Schirm

Scrive l’arguto e giovane Andrea Ghisletta, neoconsigliere comunale socialista a Mendrisio, semplicemente facendo una ricerchina che ogni giornalista potrebbe fare:

Ghiggia 20.01.2016: “C’è chi preferisce difendere i diritti dei criminali stranieri piuttosto che degli svizzeri”.

Ghiggia 10.05.2016: “Negli anni d’oro ne avrò costituite una trentina di società panamensi, lavorando con lo studio Mossack Fonseca, ma anche con altri soggetti”. (…) Panama era il paradiso fiscale che praticava le tariffe più basse, rispetto per esempio alle Bahamas…Con mille franchi potevi aprire una tua società, pagando poi una piccola quota ricorrente annuale, una sorta di affitto. Al cliente l’operazione finale costava circa tremila franchi… Molto meglio che pagare all’erario il 15% o giù di lì dell’Euroritenuta sul reddito del proprio capitale…”

Battista Ghiggia, il campione stravotato dai leghisti alle federali, detesta i criminali stranieri ma ama evidentemente i ricchi evasori. Alla faccia di tutti quei poveri leghisti con le pezze al sedere che si sono fidati di lui.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!