E questo è un Amico delle forze di polizia svizzere?

Di

Giuseppe Pedroli:  “No-BORDERS = persone fallite, frustrati, invidiosi e lazzaroni ! Subito mandarli ai lavori forzati !

Questo è uno dei messaggi decisamente esagerati postati sotto il profilo di Norman Gobbi, ministro di Giustizia, in merito alla manifestazione chiassese. Neanche uno dei messaggi peggiori, sì, ma comunque abbastanza aggressivo. Appartiene, come potete leggere, a Giuseppe Pedroli, noto immobiliarista di Paradiso.

Nessun problema direte voi. Certo, Pedroli non deve per forza usare dei toni pacati e delicati. Dovrebbe però usarli un avvocato e “Amico delle forze di polizia svizzere”, un’associazione che ha come scopo principale quello di promuovere la discussione sulle tematiche che interessano la sicurezza dei cittadini.

Magari bisognerebbe chiedere a qualche responsabile della polizia se non pensano sia meglio di fare a meno di certi amici.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!