Oggi ho deciso di schierarmi

Di

Oggi ho deciso di schierarmi. Già lo avevo fatto nel mio cuore molto tempo fa. Oggi voglio urlarlo. Correrò in nome di tutti i migranti del mondo. Eroi di resistenza. Eroi che la speranza non la perdono mai! Un’interazione energetica, non un’interazione politica. Non fraintendetemi! Svizzera, vergognati! Europa, vergognati!

Che nessuno mi parli più di valori come diritti umani o libertà e democrazia. Siamo un continente di inetti, egoisti, irrispettosi. Troppo duro? No, realista signori!

Miglioriamoci, ma migliorando noi stessi prima di tutti. Non cerchiamo di migliorare gli altri.

Che all’essere umano possa presto arrivare la luce, per uscire dall’oscurità e vivere in un mondo migliore.

Sarò un buffone, un parassita, un razzista, un deficiente, ma sicuramente, almeno nel mio cuore, ho trovato la pace necessaria per aiutare gli altri nel mio modo.

Filippo Rossi, maratoneta

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!