Fuga di Gas: Le scorie di AXPO

Pubblicità

Di

Andrew Walo, il numero uno di Axpo, la società che gestisce le centrali nucleari in Svizzera, minaccia di chiedere un risarcimento di 4,1 miliardi di franchi in caso di voto favorevole all’abbandono del nucleare il 27 novembre. Ennesima prova dei pericoli del nucleare: le scorie radioattive stanno già danneggiando il suo cervello.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!