“Il triciclo di Quadri cambia protagonista”

Pubblicità

Di

Lettura interessante.

Non tanto per il solito mantra del “noi soli contro tutti siamo gli unici che vi vogliamo bene” e nemmeno per il “ci mettono i bastoni tra le ruote” quando all’opposto gli si vuol dare carta bianca ma non la vogliono.. No, la cosa interessante è la ridefinizione del “triciclo”.

Il “triciclo” ormai è entrato nella comunicazione politica odierna ticinese, è composto da PLR, PPD e Lega, che sono daccordo ad esempio sulla manovra di rientro.

Questo però inizia ad essere connotato negativamente come una forza di governo che può imporre le proprie regole, spesso troppo vicine agli ambienti economici a scapito del ceto medio.

Quindi cosa c’è di meglio che reinventare a proprio uso e consumo una parola chiave che già esiste? Togli la lega e metti il PS e sei a posto. Tanto a chi importa che il triciclo sia in riferimento alle politiche ticinesi e in special modo ad una manovra di rientro che va a colpire solo il ceto medio e medio basso, su cui il PS ha in ballo tre referendum e la lega invece appoggia? A nessuno. Per chi legge un giornale solo da oggi il triciclo è composto da PPD, PLR e PS.

Chapeau.

Vi chiedete come fanno?

Fanno così. E finché non ci sarà un canale altrettanto efficace per entrare nelle case dei ticinesi, funziona benissimo.

unnamed-2

Francesco Sottobosco

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!