Attentato!

Pubblicità

Di

Ultim’ora: Giorgio Giudici, che stava circolando con la sua Rolls Royce silver ghost per le vie di Lugano, all’altezza del Liceo 1 è stato investito da un’altra autovettura. La Rolls di Giudici ha riportato alcuni graffi all’altezza della portiera anteriore sinistra, mentre l’auto dell’assalitrice si è demolita nell’impatto. La Facinorosa, anche se non si hanno ancora notizie certe sul fattaccio, sarebbe una donna caucasica NON di area liberale, e gli accertamenti sulla sua fede politica sono ancora in corso.

Gli inquirenti però non escludono la matrice di estrema sinistra dell’attentato. Massimiliano Ay e Igor Righini sono infatti stati immediatamente prelevati dalle forze dell’ordine per un interrogatorio. Se Ay si trincera dietro a proclami marxisti perlopiù assurdi, più malleabile sembra Righini, che col suo consueto aplomb avrebbe dichiarato alla polizia: “Siamo tutti gocce di pioggia”. Le forze dell’ordine stanno ancora cercando di decifrare la frase, evidentemente in codice.

Giorgio Giudici sarebbe ancora in stato di shock a causa della rigatura della sua auto. Borradori, immediatamente recatosi sul posto ha avuto parole di conforto nei confronti dell’ex collega, anche se alcuni testimoni lo avrebbero sentito sussurrare: “il bastardo è ancora in circolazione”.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!