Fra Trump e Clinton: distinguere l’orrore dall’ingiustizia. O vergognarsi.

Pubblicità

Di
Vergognatevi

fra pochi giorni il mondo entrerà nell’era Trump. Questa tragedia è imputabile a due gruppi: da un lato coloro che amano Trump (perfettamente definiti “deplorables” da Clinton); dall’altro coloro che sostengono che Clinton e Trump sono equivalenti, o che i difetti di Clinton la rendono ineleggibile (tra questi vi sono conservatori ma anche progressisti, magari pure fieri del loro sostegno a Stein). Il primo gruppo mi fa pena, ma è invisibile: sono come dei subumani che esistono ma non incontri mai. I secondi, invece, li vedo quotidianamente: sono amici su Facebook, giornalisti, persone sedicentemente a modo. La tragedia è che i primi, in fondo, sono solo il frutto dell’immoralità, dell’ignoranza e dell’ignavia etica dei secondi. È l’incapacità dei secondi a distinguere l’orrore dall’ingiusto, il mostro dalla noia, che libera e legittima l’odio dei secondi: se uno rifiuta di scegliere tra i due, li mette sullo stesso piano – e cosí facendo diventa un immorale neutrale, un mostro.
Sono i secondi che disprezzo e che odio. Sapete chi siete: vergognatevi.

 
Virgilio Pellandini

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!