“Buona vigilia a tutti”

Di

E quelli che una famiglia ce l’hanno ma sarebbe stato meglio non l’avessero avuta. A chi impasta la torta e ha avuto un padre o uno zio che l’ha molestata, a chi aveva una mamma che ha usato i figli come un’arma, a chi è stato un figlio indesiderato, a chi ha preso tante botte, a chi è stato umiliato e ferito, a chi avrebbe sempre voluto fuggire lontano. A chi l’ha fatto e a chi è rimasto. Ai tossici con il loro dolore irrisolto, ai barboni, ai disadattati di ogni luogo e tempo. Non c’è come questa festa, per sentire il dolore della famiglia perduta, della famiglia mai avuta. La Sacra famiglia non sta nel presepe, la Sacra Famiglia siamo noi, che ci teniamo per mano, nonostante tutte le avversità. Love you, buona vigilia a tutti.

Lisa Bosia Mirra

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!