“Sesso orale per tutti quelli che hanno votato No!”

Di

(Questa rubrica si fa del male da sola a raccogliere e commentare le migliori perle che ci regala quotidianamente il Mattino. Uno sporco lavoro, ma che qualcuno deve pur fare.)

“Altro che Madonna! Aveva promesso sesso orale se avesse vinto il No al referendum, ora organizza il ‘The Pompa Tour’ per rispettare la parola data…”

Grazie ai segugi del Mattino che, facendosi un baffo di Bernstein e Woodward, hanno fatto lo scoop del secolo: il referendum sulla Costituzione in Italia non è passato non perché tutti contro Renzi, non perché fosse una riforma brutta, non perché il PD abbia dei problemi. No, macché: il Mattino ci informa che al No ha sommamente contribuito il delirio di una showgirl napoletana che ha provato maldestramente a imitare Madonna. Che dire signori, grazie. Grazie al Mattino per tenere in auge il giornalismo nostrano, grazie a Mattia Sacchi per il meglio del proprio Paese che ci regala, grazie per informarci delle 10 tappe di questo tour e per averci informato che la signora si stia già allenando. Grazie di cuore.

Nel caso non capiscano in via Monte Boglia: si scherza.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!