Fantareal Calcio della lingua italiana – 4. “Pippa&Schiappa Calcio”

Pubblicità

Di

Mister CACCAVALE s’è sentito male quando l’Accademia della crusca calcistica ha depennato dalla sua rosa SEGA, appena arrivato dal “Porfido Albiano” e CACCHIONE ex “Opera”. La sorella maggiore, l’Accademia della Crusca, custode della lingua di Dante, ha ravvisato troppi cedimenti a certo linguaggio popolare e “giovanile”. Ha ritenuto SEGA non pertinente e CACCHIONE del tutto estraneo al concetto. “Dicesi cacchione la larva dell’ape o il verme del pomo”. Punto. L’obiezione che “cacchio” è un “cazzo” meno esplicito non è stata ritenuta valida. Obtorto collo comunque, con 4 voti contro 3, la sezione calcistica dell’Accademia ha accettato l’iscrizione con una crudele postilla: “sicuri che la vicinanza con “L’Innominabile della domenica” non influenzi il vostro linguaggio?”. La risposta è stata un secco “no”. Ma veniamo al dunque: ecco la formazione-tipo con obbligo di segnalazione del capitano (C).

“PIPPA & SCHIAPPA CALCIO” (4-4-2)

TONTODIMAMMA (C)

2 GONZO 4 SUPINO 5 IMPALATO 3 ZERBINO (14 CASINO)

6 MICCO 10 SCIOCCO 8 VACIRCA 7 FARLOCCO (15 BROCCO)

11 PIPPA 9 SCHIAPPA (16 PATACCA)

STAFF TECNICO: CACCAVALE (Terni), CONTESTABILE (Milazzo), PERFETTIBILE (Serenissima MI),

ARBITRI GRADITI: FUSO di Brescia, SALAMONE di Sapri, BLANDO di Treviglio,

ARBITRI RICUSATI: BRAVO di Aosta, SAGGIO di Siracusa, FIERO di Pistoia,

ROSA: (con citazione della squadra di provenienza o formatrice, del valore in milioni e dei giocatori blindati (BL)

Portieri: 1 TONTODIMAMMA (C) (Passo Cordone) BL 100, 12 SCARABATTOLA (Pontevecchio) 80, 13 PAUROSO (Ardor Lizzate) 60.

Difensori: 2 GONZO (Virtus Marano) 60, SUPINO (Internapoli) 60, 5 IMPALATO (Battipagliese) 60, 3 ZERBINO (Pogliano) 60,14 CASINO (Bari) 50, 17 SALAMONE (Quattro Mori) 50, 18 POLLASTRONE (S.G. Molteno) 50.

Centrocampisti: 6 MICCO (Masseroni) 40, 10 SCIOCCO (Pro Patria) 50, 8 VACIRCA (Pro Vigevano) 40, 7 FARLOCCO (Canazza) 60, 15 BROCCO (Vindicio) 60, 20 ZOMBI (Capriolese) 60, 21 GIOCONDO (Turris) 50, 22 MOLLE (Colleferro) 40, 23 NANNA (Romentinese) 40.

Attaccanti: 11 PIPPA (Lumezzane) 70, 9 SCHIAPPA (Centro Cultura Popolare) 100 BL, 16 PATACCA (Città di Pomezia) 70, 30 BIDONE (Acquanera) 70, 31BISCHERO (Sporting Ambrogio) 50, 32 SPROVVISTO (Fucecchio) 40.

PATRIMONIO GIOCATORI: 1480 (portieri: 240), difensori: 390, centrocampisti: 440, attaccanti: 410).

PAGELLA ACCADEMIA CRUSCA CALCISTICA (Ogni voce 10 punti, massimo 100 e tre lodi – L, LL, LLL) SOCIETÀ/BRAND: 10 e L – CAPITALE/PATRIMONIO: 10- PR/GESTIONE ARBITRI: 9 – STAFF TECNICO: 9 – ROSA: 10 e L – VALORE TECNICO/SEMANTICO 6 – AGONISMO: 7 – SPOGLIATOIO: 8, FAIR-PLAY: 9, MERCATO: 8. PUNTEGGIO TOTALE: 86 e LL.

SCHEDA TECNICA: Il braccio di ferro con l’Accademia toglie il sonno al mister e ai suoi assistenti. La pagella soffre in materia di valore tecnico/semantico, il mercato pure perché ci sono le obiezioni dell’ACCC da superare: MASCHERPA (Sellero), considerato troppo vicino al dialetto lombardo, CAPOCCHIA (Capranica), poco pertinente, SCARPA (Villa) idem, CALZETTA (Riccò Le Rondini) non definito compiutamente. Lo spogliatoio perde 2 punti perché SCHIAPPA, dopo la pubblicazione del suo fortunato diario si è montato la testa e non fa più il lavoro sporco. Il mister si è preso una rivincita sui sacerdoti dell’ Accademia schierando (come avrete notato) il quartetto difensivo e il centrocampo in rima, che può essere reiterata con le riserve SALAMONE-POLLASTRONE! L’Accademia ha imposto in modo retroattivo la nomina di un capitano al momento dell’iscrizione: scontati i nomi di LUCIFERO, ACEFALO E CHIRIELEISON per le tre formazioni precedenti.

 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!