Ma che fine ha fatto la Lega barricadera?

Di

Che fine ha fatto la Lega barricadera? Quella che era disposta a strapparsi il cuore per il popolo? Dov’è la fantasmatica ala sociale, che sembra sempre più relegata in un cantuccio? Oggi, in Gran Consiglio, i propositi popolari della Lega sembrano, per l’ennesima volta dopo il sì ai tagli e alla Riforma delle imprese, sciogliersi come neve al sole.

Borghesi e Lega bocciano l’emendamento di Pronzini, che proponeva di aumentare i posti di apprendistato all’interno dell’apparato governativo. Figo? Macché, niente da fare. Come al solito, perché fare qualcosa per i nostri figli, soprattutto in ambito formativo? Siete matti? Costa troppo. Dall’altra parte, sempre più compatti e decisi, socialisti, verdi, MpS e comunisti. Quelli che sembrano, ora, gli unici ad avere un contatto con la realtà. Mentre la Lega lo sta sempre più perdendo.

Forse è vicino il giorno in cui il famigerato popolo renderà conto alla Lega delle sue decisioni, perché anche al tifo da stadio c’è un limite. Lascia comunque di stucco come sia difficile, se non impossibile, fare passare delle reali misure di miglioramento. Misure che non abbiano dietro di sé lobby o vantaggi elettorali immediati. Allora vediamo chiedere di creare una scuola media per sportivi d’élite per compiacere Vicky Mantegazza, oppure finanziare impianti sciistici secchi per i voti delle Tre valli. E i nostri ragazzi, invece, li lasciamo a spasso.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!