Norman Gobby’s Karma

Di

Certo che il Norman un po’ sfigato lo è, dai. Il giorno prima se ne esce con “non bisogna assumere gli italiani” a proposito dello scandalo permessi e il giorno dopo il Caffè gli pubblica in faccia la notizia di Luciano “Dalla” Poli in affari con la ‘Ndrangheta Calabrese! Boccaccia mia statti zitta. Non bastava il mezzo incidente internazionale, mò pure il granconsigliere leghista, svizzero, che si fa in quattro per far ottenere permessi al mafioso. Non bastavano Pasta a Mendrisio e Della Casa a Stabio. Non bastavano le infiltrazioni slave nella Lega a Paradiso, pure la ‘Ndrangheta! Manca solo il pedofilo, cazzo. La verità è che la Lega come baluardo della legalità fa ridere. Ha sempre fatto ridere. È sempre stato un movimento ruspante, popolare, provocatore. È così che ha vinto. Solo che Gobbi, dentro, è sempre stato un UDC. E ora che la Lega ha due consiglieri di stato, per forza di cose deve presentarsi con la faccia pulita. Non basta più attaccare i $ociali$ti, gli immigrati, i negri e la R$I. Tocca far vedere che si è seri, credibili e competenti. E così, infallibile, eccolo là, il karma, che dopo aver spopolato a Sanremo ti aspetta più preciso di uno svizzero. Patrizio, eh?

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!