Fantareal Calcio della lingua italiana – 13. Real Fiorin-Fiorello

Di

Finalmente! Il REAL FIORIN-FIORELLO si presenta al termine di un processo doloroso e per certi versi insospettabile: in mezzo a tanta bellezza e a tante soavi essenze la gelosia ha scatenato furiosi litigi, per certi versi comprensibili. Mister BULBO ha preso una decisione tanto clamorosa quanto dolorosa: i superbi MAGNOLIA (strappato ai siciliani del “Panormus”) e MIMOSA (arrivato dal “Juvenilia”) sono passati per 170 milioni all’ US ALBERI INFINITI CALCIO. La società ha dovuto compiere altre scelte radicali: il braccio destro di Mister BULBO, NARCISO (ex Fulgor Cardano) è stato licenziato. Favoriva il suo omonimo NARCISO, portiere di sicuro talento che amava rivedere al rallentatore le sue prodezze lasciando passare nel frattempo palloni facilissimi. Con i milioni incassati la squadra ha comprato molto, guadagnando in qualità.

REAL FIORIN-FIORELLO (1-3-4-2)

1) PISTILLO (C)

4) CAMELIA

2) BIANCOSPINO 5) ALTEA 3) GINESTRA

7) LOTO 10) FIORDALISO 6) RANUNCOLO 8) MARGHERITA

11) PAPAVERO 9) GIRASOLE

STAFF TECNICO: BULBO (Rancio), FIORIN (Milan), FIORITO (Sommese)

ARBITRI GRADITI: FIORE di Cengio, FIORELLO di Bari, BELFIORE di Parma

ARBITRI RICUSATI: PECORA di Messina, CAPRA di Cagliari, GALLINA di Novara

ROSA: (con citazione della squadra di provenienza o formatrice, del valore in milioni e dei giocatori blindati BL)

Portieri: 1) PISTILLO (Bresso) BL 100, 12) FIORELLINO (Vittuone) 60, 13) NARCISO (Grosseto) 80

Difensori: 4) CAMELIA (Quisquinese) 80, 2) BIANCOSPINO (Adrense) 70, 5) ALTEA (Novara) 80, 3) GINESTRA (Sorrento) 70, 14) DALIA (Inveruno) 60, 15) ALOE (Rossanese) 80

Centrocampisti: 7) LOTO (Triestina) 80, 10) FIORDALISO (Torino) 70, 6) RANUNCOLO (Tivoli) 60, 8) MARGHERITA, (Itala S. Marco) 80, 20) TULIPANO (Atletico CUS) 60, 21) GIGLIO (Cassino) 70, 22) VIOLETTA (Latina) 80, 23) CICLAMINO (La Pieve Nonantola) 80, 24) MUGHETTO (Dufour Varallo) 80, 25) GELSOMINO (Cedratese) 80

Attaccanti: 11) PAPAVERO (Civitas Conversano) 90, 9) GIRASOLE (Pro Piacenza) 100 BL, 30) GIACINTO (Pro Ebolitana) 80, 31) GERANIO (Pura – CH) 70, 32) FRESIA (Virtus Mondovì) 70, 33) GAROFANO (S. Alessandro) 70

PATRIMONIO GIOCATORI: 1940 (portieri: 240, difensori: 440, centrocampisti 740, attaccanti: 480)

PAGELLA ACCADEMIA CRUSCA CALCISTICA: ogni voce 10 punti, massimo 100 e tre lodi L – LL – LLL)

SOCIETÀ/BRAND: 10 e L, CAPITALE/PATRIMONIO GIOCATORI: 10, PR/GESTIONE ARBITRI: 10, STAFF TECNICO: 8, ROSA: 10 e L, VALORE TECNICO/SEMANTICO: 10 e L , AGONISMO: 7, SPOGLIATOIO: 6, FAIR-PLAY: 10, MERCATO: 10. TOTALE: 91

SCHEDA TECNICA: Senza due giganti come MAGNOLIA E MIMOSA la difesa si è indebolita. In rosa ci sono solo 6 elementi… Sotto osservazione il rude VERBASCO (Muggiano), il marcatore a uomo CLEMATIS (Savona) e il forte colpitore di testa LUPINO (Axa). La società, in ottimi rapporti con la WRONG GIRLS ALL STARS, ha prelevato da questa formazione maschile con nomi esclusivamente femminili, MARGHERITA e VIOLETTA, ma non ha osato insidiare anche ROSA (Chieti), VIOLA (PRO LISSONE) e la sua amica MAMMOLA (Polistena). Osservato CAMPANELLA (Borgolombardo) che preferisce i suoi colleghi filosofi del VIRTUTE ET SAPIENTIA UNITED. ANEMONE (AS Valle Castellana) è fortemente voluto dal mister che dopo aver cacciato il suo braccio destro NARCISO, e relegato in terza posizione l’omonimo portiere, ha depennato dagli arbitri graditi pure NARCISO DI Foggia. BULBO sta estirpando il narcisismo che ha sovente causato grave danno a una squadra di altissimo livello tecnico: si pensi solo alle sublimi seconde schiere del centrocampo (VIOLETTA-CICLAMINO, MUGHETTO, GELSOMINO). BULBO ha messo in panchina GAROFANO che vede di cattivo occhio i suoi due ex amici rossi TULIPANO e GERANIO, troppo vicini all’ imborghesito PAPAVERO e all’ambiguo GIRASOLE. Sulla società grava l’incognita dei tre arbitri PECORA, CAPRA E GALLINA che hanno sempre danneggiato il REAL FIORIN-FIORELLO.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!