Le donne nude di Ticinonews

Di

Insomma, è successo questo: su Twitter qualcuna si è stancata della cosiddetta rubrica “Magazine” di Ticinonews, quella con donne nude, seni e culi al vento, libertinismo yeye. E sin qui, gusti.

Solo che Twitter è quel magico posto dove tutti possono interagire con tutti, e l’immagine ripresa viene commentata da Roberta Pantani la quale, più che dir la sua, entra a gamba tesa come i mediani dei bei vecchi tempi: taggando Matteo Pelli, la Consigliera nazionale si chiede retoricamente “Ma la linea editoriale chi la decide? #rispetto #donne”.

Il tempo di un battito di ciglia e il povero Pelli – incolpevole sia chiaro, la sua direzione inizierà il primo settembre – compare a lavarsene le mani: “Non io come potrete immaginare… non dipende da me”. Bene, sì, ma che c’entra Pelli? Niente. Difatti un’utente, sotto la risposta di Pelli, tagga Prisca Dindo. E come reagisce la direttrice promossa/rimossa, la paladina del femminismo e lottatrice in prima linea contro ogni sessismo? Niente. Silenzio. Nebbia.

Insomma, sul tema Prisca Dindo è un po’ confusa. Se il contendere è una vignetta di Mordasini vengono chiamati in causa anche i Caschi blu dell’ONU e il 10 marzo si scrive che “ieri era la festa della donna”, se è l’home page del suo sito chissenefrega, non si risponde a chi ti fa domande, son clic, son bei numeri per gli inserzionisti, è pubblicità, che sarà mai la dignità femminile, che sarà mai un articolo intitolato “L’URSS è caduta. Le mie tette no…” e relative immagini dimostrative di tale Iryna Ivanova. La pruderie è roba da bacchettoni, suvvia.

Però la meraviglia dell’intervento della Pantani non può rimanere senza risposta della Dindo, quindi proviamo a scegliere insieme quale tra queste risposte sarebbe stata perfetta:

  1. Ah ma non è Pelli il direttore? Io mi occupo di relazioni esterne, e sto studiando che voglia dire, manco Foa ha saputo dirmelo bene, è una nuova posizione sapete…
  2. Mio cugggino mi ha rubato la password e sapete com’è Instagram, inizi un minuto e ci perdi le giornate, è giovane…
  3. MORDASINI SESSISTAAAAAAAA!

PS: Cara signora Pantani, torniamo seri e le rispondiamo noi. Nell’impressum di Ticinonews, come Direttrice Responsabile figura Prisca Dindo. Care cose.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!