Mario Branda: “Ammò poc dì: sott a cü biott!”

Di

Mancano pochi giorni alle prime elezioni della Nuova Bellinzona e abbiamo raggiunto il sindaco uscente Mario Branda che, alle prese con un testa a testa con Bersani, ci ha rilasciato un’intervista molto “gassosa”.

Allora Sindaco Branda, tra poco il responso delle urne, si sente tranquillo?

Per il momento sì, domenica non so.

Se dovesse perdere (facciamo gli scongiuri) sarebbe comunque disposto a lavorare in armonia per il bene della città?

La Nuova Bellinzona prima di tutto.

Sua moglie Franca regge ancora il ritmo o  sta meditando il divorzio? Scherzi a parte, non deve essere facile stare accanto a una persona così impegnata come lei.

Il divorzio non so però mi ha già indicato il garage come (mia) prossima sistemazione abitativa. Più seriamente: in effetti non è sempre così facile e le sono davvero riconoscente per il sostegno e la sua grande pazienza!

Un’ultima cosa da dire alle genti del Bellinzonese?

Alle urne!

Una sola frase per i suoi.

Ammò poc dì: sott a cü biott! (trad: manca poco, avanti con… impegno)

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!