Perché Beltraminelli non deve dimettersi

Di

Questo potrebbe essere il contenuto web più breve di sempre: Beltraminelli non deve dimettersi perché Gobbi non si è dimesso.

Un singolo periodo che, però, contiene una visione multidimensionale.

Se fossi chiamato ad approfondire il concetto, procedendo con l’ausilio di periodi brevi e di facile diffusione, sosterrei che:

  • Beltraminelli non deve dimettersi perché la cultura ticinese preponderante, in questo particolare momento, merita amministratori pubblici del calibro di Beltraminelli
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché non chiedendo a gran voce le dimissioni di Gobbi, si è sdoganato il concetto tacito secondo cui qualsiasi direttore di dipartimento (funzionario pubblico, dipendente statale, parastatale e affine) può fare quello che vuole senza doversene assumere le conseguenze
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché i cittadini, permettendo che il Ticino imboccasse una pericolosa discesa elicoidale, hanno espresso con il loro silenzio di non avere alcun potere sul futuro della terra più bella del mondo
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché le verifiche che, ritualmente, precedono l’insediamento di un’azienda, devono essere svolte dal Dipartimento delle istituzioni
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché la faccenda della Argo 1 è molto meno grave di permessopoli
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché la faccenda della Argo 1 è più grave di permessopoli, ma tanto fa niente
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché non è stato sorpreso a superare i limiti di velocità in macchina
  • Beltraminelli non deve dimettersi perché, in Ticino, ognuno può fare ciò che vuole (tranne automobilisti e giornalisti)

Beltraminelli non deve dimettersi perché (continua tu…)

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!