I migliori se ne vanno

Pubblicità

Di

Claudio Baglioni cantava disperato “passerotto non andare via, senza i tuoi capricci che farò…”.

E la tristezza malinconica del cantautore romano ci pervade al solo pensiero che Donatello Poggi possa dar seguito ai suoi preannunciati intenti: lasciare la Svizzera.

Di essere condannato per razzismo lui non può accettarlo. Passino le lontane vicende giudiziarie per diffamazione e minaccia, ma discriminazione razziale proprio no. Ci preoccupa pensarlo all’estero, costretto all’esilio in un lontano paese. Dove ancora non lo conoscono e dove rischia di riproporre le sue spericolate performances politiche; quelle che hanno allietato il Ticino per un trentennio.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!