“Ti ricordi quando abbiamo ammazzato Paolo Borsellino?”

Pubblicità

Di

“Ti ricordi di quando lo abbiamo ammazzato?!
No, non parlo di via D’Amelio, Paolo lo abbiamo ammazzato prima di quel 19 Luglio di venticinque anni fa.
Quella domenica a pranzo quando vedendolo al TG commmentammo di come lui e quell’altro magistrato vivevano di manie di protagonismo.
Quella volta che festeggiamo perché nostro fratello aveva trovato lavoro grazie a zù Tano che aveva messo una buona parola con il capo cantiere.
O di quella volta dentro la cabina elettorale.
Oppure quel pomeriggio di Marzo quando quel gruppo di piccciotti venne a bussare alla saracinesca del nostro negozio.
Ricordi di quell’altra volta che facemmo finta di niente, voltandoci dall’altra parte?!
Come quando ospitammo gli amici tuoi che venivano da Milano, continuavamo a ripetergli che era normale, ci si abitua a certe cose ma in fondo Dio ci aveva ripagato con un mare fantastico.

Io provo a ricordare, ma sono troppe e non riesco a contarle tutte.
Pensavo a lui oggi, come ogni anno, da domani però, se capita, ammazziamolo di nuovo.
Mica dipende da noi…”

 

Dal blog “Utòpia – Time to Think”

 

 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!