Il mostro dove non c’è

Pubblicità

La SEM sconfessa Lega e UDC: domande di asilo e criminalità in calo

Di

È di nuovo la Segreteria di Stato della Migrazione, che deve sconfessare i gufi leghisti e UDC che rimestano le acque: nonostante il numero dei migranti, i dati delle richieste di asilo e la criminalità continuano a diminuire.

Nel 2017 infatti, le domande depositate nel primo trimestre sono state 4’793, una cifra quasi ridicola, pensando che una domanda non è automaticamente un’entrata, anzi, la gran parte di esse vengono rigettate e i migranti rispediti in Italia. Siamo a un -33% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: 1049 le richieste a settembre, anche qui un terzo in meno.

Finora le domande totali da gennaio sono state poco meno di 14.000, il valore più basso dal 2010, ovvero negli ultimi 7 anni.

Siamo però fierissimi di una cosa: 49 profughi sono stati accolti in Svizzera in seguito al programma di reinsediamento dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. 49 sono tanti eh? Fanno già un paesino delle nostre valli, piccolo. Molto piccolo. Insomma, però sempre di un paesino si tratta. Se poi pensiamo che le persone in assistenza a Chiasso sono 640, dovremmo domandarci se quando si grida al migrante la lega e l’UDC ci sono o ci fanno.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!