Il raduno dei suprematisti bianchi in Tennessee.

Di

Alcune centinaia di suprematisti bianchi di “White Lives Matter” si sono dati appuntamento lo scorso weekend a Shelbyville, in Tennessee, chiamati a raccolta dalla Lega del Sud, un gruppo di ultra destra nazionalista che vuole la secessione degli Stati Uniti del Sud. I manifestanti hanno sventolato le bandiere del Movimento Nazionalista Socialista degli Stati Uniti e la Blood Drop Cross del Klu Klux Klan. Hanno intonato canti neonazisti irridendo il movimento Black Lives Matter.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!