Essere st***zi, Christmas Edition.

Pubblicità

Di

Ci sono persone a cui il Grintch fa proprio un baffo. Non bastava Salvini ad esultare per l’affossamento dello Ius Soli da parte del Parlamento italiano a causa della mancanza del numero legale (a proposito, i migliori auguri ai 5Stelle e a quei parlamentari del PD che hanno disertato l’aula: i voti della Destra sono sicuramente un pacchetto appetibile da trovare sotto l’albero). Ci si mettono anche i soliti decerebrati del Web a prendersela addirittura con Unicef Italia, “colpevole” di aver sostenuto il provvedimento. L’astio bilioso di questa fanghiglia umana che appesta i social verso chi dimostra semplicemente un minimo di umanità si è concretizzata in una shit storm, ovvero un’azione di disturbo organizzata. In poche ore, migliaia di recensioni e commenti negativi si sono riversati sulla pagina Facebook della ONG. Inviti a non immischiarsi nella politica, accuse di non difendere gli italiani o di essere lobbisti, vari “vergogna”, questo il tenore dei commenti. A questa valanga di fango, fortunatamente, gli utenti si sono ribellati sommergendo i commenti negativi con recensioni positive.

Rimane comunque un senso di disgusto e schifo per chi magari un momento prima era a baciare i piedi del Bambinello e battersi il petto in Chiesa, è un momento dopo vomitava odio sui social. Evidentemente, essere buoni a Natale é troppo da sinistroidi. Comunque, Cari haters, vi auguro buon Natale. Sicuramente digerirete bene il pranzo in famiglia: la bile che trasudate aiuta.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!