No Billag pantano di invidia e rancore.

Pubblicità

Di

Il problema è che “loro del No-Billag” non sanno portare uno straccio di argomento concreto e plausibile a favore dell’iniziativa, se non attingendo a piene mani nel pantano dell’invidia (spesso sa di frustrazione per non essere riusciti ad essere ammessi nelle stanze di Besso e Comano), del rancore livoroso (non si capisce neanche verso chi, ma tanto basta a mettere nel frullatore un po’ di letame) e dello sfascismo imperante grazie alle campagne inscenate ad arte da 25 anni di populismo. Basta guardare in faccia il pluristipendiato direttore del Mattino, per aver l’identikit di tutte queste “virtù”, condensate in una persona. Tutto il resto è trippa per gatti e io voterò NO a “No-Billag”!

Alberto Leggeri

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!