Venezuela, petrolio e nuvole

Pubblicità

Di

Malgrado il drastico calo dei votanti che si sono quasi dimezzati, in Venezuela le ultime elezioni politiche hanno visto riconfermato e rieletto il presidente Nicholas Maduro. Ritenuto da più parti come la causa principale del problema, dovrà risollevare le sorti di un Paese, ormai in ginocchio da tempo a causa di una crisi economica nerissima e un’inflazione ben oltre le stelle, che per ironia della sorte possiede la più grande riserva di petrolio al mondo sfruttata ancora solo in minima parte.

#chimadurolavince

 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!