“Basta morti in mare”: incatenati avanti al Ministero dei Trasporti

Pubblicità

Di

Questa mattina, al grido di “Basta naufragi di Stato, restiamo umani”, una cinquantina di persone si è incatenata davanti al ministero dei Trasporti italiano chiedendo un incontro, poi avvenuto e tuttavia giudicato insoddisfacente, con il ministro Toninelli, invitato ad assumersi le responsabilità per le scelte del governo.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!