Prima i Nostri nel musical!

Paolo Meneguzzi si cimenta in un progetto che farebbe tremare le cosce anche a Mara Maionchi, un musical tutto ticinese.

Di

Paolo Meneguzzi produce un film. Siamo tutti eccitati. Un Musical made in Ticino con solo attori e ballerini ticinesi. Insomma, quasi un “West side story” a polenta e luganighe, un “Cats” dove i gatti si mangiano, un “Evita” con il coro della Turrita e reminescenze del Trio di Gandria.

Scherzi a parte, bravo Paolo. Anche se per noi sei l’apoteosi del kitsch, un’icona trash e melensa, unico degno depositario al 100% del termina buonista, ti ammiriamo.

Ammiriamo la tua voglia di fare in un substrato stitico come quello Ticinese.

Certo ci vivi, ci marci, ma è anche vero che mica le cose capitano da sole, le devi fare capitare. E allora ben venga il tuo musical, che probabilmente ci creerà sintomi simili a quelli di un’intossicazione alimentare da vongole. Perché noi siamo anche un poco tracotanti, facciamo i superiori. Ascoltiamo il Jazz e la fusion, ci rechiamo a performances di percussioni e triangolo, sintonizziamo la radio dell’auto su Rete Due per stupire gli amici.

“Ascolti classica?”

“Mah, si ogni tanto, per rilassarmi, sai, a volte m’incanto qui nell’abitacolo ad assaporare il canto dell’universo.”

Roba da mandare affanculo pure noi.

Paolo, Pablo, invece è uno semplice. Genuino, un faccino gentile. Mai una parolaccia, mai una bega o un litigio. Lui fa il progetto amore e devolve in beneficenza. Lui c’ha la scuola di musical e fa gli spettacoli. Paolo mica è rimasto lì in camera a giocare alla playstation mangiando fonzies. Lui no, aveva fame di musica e ci ha provato.

Magari non è James Brown, ma vivacchia dignitosamente e fa progetti decisamente ambiziosi, come questo del film, e se lo ha fatto, siate certi che si è fatto i suoi calcoli, Paoletto non è scemo.

Perciò lui è trash quanto noi siamo snob. E poi a fatto un video con la Xenia Tchoumitcheva, che è espressiva come una grattugia per la noce moscata ma fa sangue, e questo gli fa guadagnare duecento punti di vantaggio qualunque cosa faccia. Alla fine possiamo solo fargli gli auguri, che male ci fa? Prima i Nostri anche nei musical. Forza grattoni, tra agosto e settembre cominciano i casting!

info@PopMusicSchool.ch

 

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!