Analfabetismo digitale? Mika verro!!!

Si parla di analfabetismo digitale, di non essere più capaci a scrivere una frase in senso compiuto, di non riuscire più ad avere relazioni sane, di non avere più la costanza a mantenere i rapporti, di avere un vocabolario molto limitato e non conoscere più il significato delle parole. Tutte palle!

Di

La digitalizzazione porta all’emarginazione e alla solitudine dell’essere umano, all’illusione di avere tanti amici all’insana idea di sapere tutto meglio di tutti, perché l’idea è che se non sei connesso sei una mezza cartuccia e un matusa…

A tal proposito vorrei rendervi edotti su questo argomento senza tralasciare il fatto che naturalmente potrete seguire il forum sulla mia chat nella pagina di Facebook, con un qualsiasi nickname. Non sei su Facebook? E allora t’attacchi.

Si parla di analfabetismo digitale, di non essere più capaci a scrivere una frase in senso compiuto, di non riuscire più ad avere relazioni sane, di non avere più la costanza a mantenere i rapporti, di avere un vocabolario molto limitato e non conoscere più il significato delle parole. Tutte palle!

Ma tu riesci ad immaginarti quanti like ricevo ogni giorno dai miei follower, quante parole ci scambiamo a vicenda, molto più di quel che si faceva con le figurine? Ma hai una vaga idea di quanto durino le nostre relazioni, di quanti account ci facciamo ogni giorno, di quanti tvtb ci scambiamo a vicenda?

No perché tu sei un disadattato sociale, appunto ti mancano i social media e alberga in te il tarlo dell’invidia.

Ad esempio, tu che non navighi sui web di mezzo mondo, sai che FIGA non è null’altro che l’acronimo di Follower Insight Google Account e che CAZZO quello di Chat Avatar Zuckerberg Zuckerberg Orkut? Altro che analfabetismo digitale!

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!