C’era una volta il signor F.

C’era una volta il Sig. F, e adesso non c’è più … ma chiudendo gli occhi resta l’immagine del suo piacere nel sentire sottopelle le note del Barbiere di Siviglia. 

Di

C’era una volta il Signor F, uomo grande, viso aperto, grande sorriso e una voce da tenore.
C’era una volta il Signor F che dopo una vita lunga non poteva più camminare, né muoversi, neanche mangiare da solo.

C’era una volta il Sig. F che dipendeva totalmente dagli altri ma sorrideva sempre.
Il Signor F. aveva una grande bascula dove passava il suo tempo fuori dal letto
Quando sentiva una musica, o meglio, quando il menestrello passava cantando, il Sig. F intonava un verso con la sua bellissima voce e partiva un coro.
Il Signor F. amava la musica.
C’era una volta un posto in cui un’anima bella aveva dedicato un angolo in cui il Sig. F potesse ascoltare tranquillo le sue opere preferite e godere di qualcosa di bello in un corpo che altrimenti avrebbe vissuto solo di soffernza e privazione.

allegato signor F

C’era una volta il Sig. F, e adesso non c’è più … ma chiudendo gli occhi resta l’immagine del suo piacere nel sentire sottopelle le note del Barbiere di Siviglia.
Il Signor F non c’è più: in questo lavoro è cosi; nella vita è così, ma….ma resta un posto dove anime belle hanno cura delle emozioni di chi gli si affida, dove si pensa a come poter dare un po’ di gioia a chi ormai ha perso tanto, e questo a me basta.

*ausiliaria di cura

 

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!