Plein, l’amore che ferisce fa stare così bene?

Di

L’amore che ferisce fa stare così bene

È questo il messaggio della pubblicità di Philippe Plein apparso su Instagram affiancato alla foto di una modella ferita da un coltello…..

È questo il messaggio indecente inoltrato da Philippe Plein a milioni di persone per vendere abiti per il Black Friday.

È questo il messaggio che la stessa modella che si è prestata per la pubblicità ha dato a uomini e donne….

È questo il rispetto dimostrato da Philippe Plein nei confronti delle donne vittime di violenza o brutalmente ammazzate dai loro compagni mariti fidanzati stalker o solo da chi grazie anche a questo genere di messaggi pensa che una donna sia solo un oggetto di cui disporre liberamente e di cui si può decidere se farla vivere o morire…

Qui non è questione di stile o meno. La questione è che Philippe Plein ha dimostrato che pur di vendere sarebbe capace di passare sopra i cadaveri.

Ed a quelli che… paga le tasse… è un buon contribuente… non è un bel messaggio che passa associato alla città di Lugano….

Ben fatto l’interpellanza dei 15 deputati che hanno chiesto al Consiglio di Stato di intervenire presso la direzione di Lugano.

Vedremo se le tasse pagate da Philippe Plein sono abbastanza per non rispondere…. ad un chiaro messaggio di: in fondo è piacevole subire violenza da un uomo.

Ivana Zeier

 

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!