La pagina contradditoria del Corriere

Di

La nostra sensibilità è soggettiva. Si presuppone comunque che un tot di controlli, Pontiggia e i capi redattori del Corriere del Ticino li facciano. Nella pagina dell’edizione del 5 dicembre, il Corriere del Ticino incorre in un errore abbastanza appariscente.

Schermata 2018-12-06 alle 13.39.15

Visto?

Un po’ difficile conciliare un titolo come: “ A Berna suona l’ora delle donne”, rivolto al ritorno di tre ministre nel pantheon elvetico, e al contempo piazzare in bella vista, sotto, l’immagine di un uomo che cala una spallina della sottoveste a una donna col titolo: “Il piacere sessuale si può anche imparare”.

Da una parte il plauso a un governo ora in buona maggioranza femminile, dall’altra, i luoghi comuni sull’incapacità presunta, del mondo femminile, nel trovare soddisfazione sessuale.

Insomma, un errore pacchiano in prima pagina che non ha molte scusanti. Non tanto per i temi, che eventualmente potevano essere trattati separatamente, quanto per il loro accostamento. Insomma, l’equivalente di fare una prima pagina su un attentato dell’Isis e impaginare sotto la pubblicità di un’impresa di pompe funebri.

Questione di semplice opportunità e di sensibilità.

 

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!