Questi giorni è caduta un’altra stella

Pubblicità

Di

Arrivo al lavoro e manca un nome sulla porta della stanza a due letti.
E io non lo sapevo.
È andata via in silenzio la mia cara signora che mi ricordava Madame degli Aristogatti.
Oggi pensavo di andare a sbirciare nella sua biografia perché ancora non lo avevo fatto. Mi sono svegliata con questa idea in mente stamattina.
E invece non l’ho fatto è ci sto male.
Il suo cardex ancora nell’armadio eco del mio senso di colpa per averla lasciata indietro…
Il mio pensiero in questi casi vola sempre alle figlie, a un buco nella loro routine quotidiana, in quel tempo che ora per un po’ non sapranno come impiegare, un orologio biologico che continua a dirti: esci, è ora di andare da mamma.

Quante volte ho preso in mano il telefono per chiamare la mamma che non avrebbe più risposto?
Lo so cosa si prova.
So il dolore, poi il sollievo, e poi il dolore per il sollievo.

E allora oggi sono andata in ogni camera , ho aperto ogni armadio e ho preparato per ognuno dei bellissimi e colorati vestiti da indossare domani, ci ho messo un po’ a scegliere tutti gli abbinamenti con cura
Chissà poi perché ? Io domani neanche lavoro!
Ma metti che questa notte un’altro di loro se ne andrà in silenzio, potrò almeno pensare di aver fatto qualcosa per lui o lei.
Mi rendo sempre più conto che questo lavoro lo faccio innanzitutto per me, perché mi fa star bene, mi rende felice occuparmi di chi da solo ha difficoltà a farlo. Sta dando un senso alla mia vita e alle mie perdite.
Ciao Bella signora degli Aristogatti, ti porterò nel cuore ancora per un po’, abbi pazienza.

*Ausiliaria di cura

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!