Ti proteggo io dal freddo

Pubblicità

Di

Mi camminano incontro, stretti stretti uno all’altra, con quella camminata lenta e a passetti brevi che la vita ti concede quando hai già visto un sacco di cose.

Lei fa per chiudersi il cappotto, ma la zip fa tutto un percorso strano, non collabora. Così ne viene fuori una chiusura sghemba, di quelle che a un certo punto non vanno più né su, né giù. Prova a rimediare a quella goffaggine banale, successa già un sacco di volte (le cerniere a volte si divertono così, valle a capire!).  Ma le sue mani non sono più agili come un tempo e l’impresa proprio non le riesce. Allora ci pensa lui: ancora prima che a lei venisse in mente di chiederglielo, raccoglie il testimone ed inizia ad armeggiare. 

Sembra una faccenda complicata, mi chiedo se sia il caso di intervenire. Ma alla fine ce la fa, concedendomi il sollievo di non dovermi intromettere in quel momento tutto loro.

La cerniera sembra di nuovo operativa, ma per non correre rischi questa volta ci pensa lui alla chiusura. E lo fa con una delicatezza preziosa, assicurandosi di arrivare fino all’ultimo centimetro come a dire “tranquilla, ti proteggo io dal freddo, dagli spifferi, dall’inverno e da tutto quello che arriverà”. Poi la guarda negli occhi, le fa una carezza che mi sembra lunga una vita. Lì: sul marciapiede, al freddo, con le auto che sfrecciano e le persone che corrono, in questo pomeriggio d’inverno.

Non so chi fossero, né dove andassero, ma li ringrazio per avermi ricordato cos’è l’amore.

Barbara Buracchio

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!