I neri sono una minaccia per la società

Pubblicità

Di

In passato ne incontravi raramente. Stavamo tranquilli per i cavoli nostri senza che certe cose ci infettassero come capitava nei Paesi esteri. Ce ne sono sempre stati, ma in Svizzera erano veramente una quantità minima e piuttosto nascosta. Quasi non te ne accorgevi. 
In questi ultimi anni non se ne può più. Ne vedi ovunque. Sono sempre di più. Ostentano la loro provocatoria sottocultura, sono sempre più arroganti e spavaldi, con il chiaro intento di intimorirci, sfidando la nostra tradizione e i valori svizzeri nei quali crediamo.

Tra i politici c’è chi gli regge la coda, li sostiene e difende, in modo spregiudicato e per evidenti interessi, incurante di tradire in questo modo la nostra Storia e il nostro Paese. 
C’è chi sogna, con le sue ideologie malate e chiaramente in malafede, di vederli diventare una maggioranza, pronta a schiacciare quel poco che resta della nostra patriottica resistenza.

È ora di dire BASTA! Scoviamo questi neri, questi fascisti del ventunesimo secolo, cupi e razzisti come quelli del ventennio, anche se ammiccanti e apparentemente simpatici. Trattiamoli per come si meritano, ovvero come una parte malata della nostra società. Isoliamo loro e chi li ammira e protegge. E’ questione di sopravvivenza.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!